Le nostre news

Tribunale di Lecce: cartelle di pagamento annullate per intervenuta prescrizione.

Con la sentenza 2118 del 23.09.2020 Il Tribunale di Lecce ha annullato un consistente ruolo esattoriale per contributi previdenziali. La sentenza conclude un procedimento iniziato dal contribuente il quale ha eccepito la intervenuta prescrizione quinquennale del credito vantato dall’Inps e dall’Agenzia della Riscossione.

Il Tribunale ha in particolare ritenuto che dalla notifica delle cartelle di pagamento siano decorsi oltre cinque anni senza che sia stato provato da parte dell’ente creditore la notifica di atti interruttivi della prescrizione. Per alcune cartelle di pagamento ha poi accertato la nullità della notifica in quanto eseguita senza il rispetto delle formalità di cui all’articolo 140 cpc.. Sia un caso che nell’altro è stata accolta l’eccezione di prescrizione sollevata dal contribuente che si è visto annullare un cospicuo debito erariale.

In allegato la sentenza del Tribunale di Lecce.

allegato

staffTribunale di Lecce: cartelle di pagamento annullate per intervenuta prescrizione.